mercoledì 8 febbraio 2012

Social network a confronto - parte 2

Dopo la prima parte con un confronto fra i vari social network continuiamo la nostra analisi con questa seconda parte, prendendo in esame altri aspetti.

Qualità dei contenuti
Twitter in 140 caratteri ci manda a blog e siti con contenuti completi, lasciandoci una grande informazione.
Google+ permette di scrivere dei veri e propri articoli direttamente nel social network e anche qui si è già vista la qualità sia dei contenuti.
Facebook non brilla per qualità dei contenuti, i power user che hanno reso grande twitter e sono presenti su Google+ in gran numero non si trovano qui.
Anche questa volta Twitter vince, Google+ si piazza appena dietro Facebook a distanza.

Qualità degli utenti (per qualità intendo quanto questo utente merita di essere seguito da me?)
Facebook ha tantissimi utenti, alcuni di ottima qualità altri meno, la maggioranza degli utenti gioca o posta link, note o foto di dubbia utilità, ma alcuni utenti sono di qualità.
Twitter è un information network, anche se alcuni utenti lo usano per organizzarsi per il sabato sera la qualità è altissima, soprattutto se si sa chi seguire.
Google+ mantiene una qualità degli utenti elevata, forse anche grazie alla categoria di questi, praticamente tutti geek o del settore, abituati a relazionarsi nei social in modo diverso.
Anche in questo caso Twitter e Google+ si assomigliano e Facebook rimane distanziato.

Ma perché usi ...?
In questi giorni ho posto una domanda ad alcuni miei conoscenti, donne sposate, teenager, ragazzini, tecnici, chiedendogli: Ti piace Facebook?
Sorprendentemente la loro risposta è stata: No, ho voluto approfondire chiedendo: allora perché lo usi?
Questa volta la risposta è stata scontata, lo uso perché ci sono tutti i miei amici e per farmi gli affari altrui, sai che quella si è lasciata con...
Possiamo quindi concludere che Facebook è diventato il Gossip Network, Twitter è un Information Network e Google+ è attualmente un Social Network che sta lavorando per diventare un Information Netwok.

Cosa manca a ...?
Google+ ha ancora pochi utenti, 100 milioni, pochi se paragonati agli altri 2 colossi, ma sta ancora crescendo e molto bene, su Google+ mancano gli eventi, le statistiche (anche se dovrebbero arrivare) e la possibilità di pubblicizzare la pagina, non possiamo gestire la pagina da mobile, non abbiamo i gruppi dove ritrovarci e molti altri dettagli.
Facebook non sta facendo nulla per le pagine, sono rimaste invariate nell'ultimo anno ed è pieno di bug.
Twitter è semplice, troppo semplice, ho poco testo a disposizione e non posso farci nulla oltre a scrivere quei soli 140 caratteri e al massimo mettere un link.

Questo social è fantastico perché ...?
Su Twitter possiamo comunicare in 140 caratteri e portare traffico verso il nostro sito, aggiornamenti rapidi ed essenziali (si, il suo punto forte è anche il suo punto debole).
Su Facebook abbiamo moltissimi utenti da sfruttare e coinvolgere.
Su Google+ abbiamo gli hangouts, strumento essenziale per il business, pensate a parlare e vedere direttamente in faccia il progettista del software che usiamo tutti i giorni e potergli dire cosa non va e cosa si, uno strumento essenziale.

Qui trovate la terza parte.

Nessun commento:

Posta un commento