venerdì 10 febbraio 2012

Google cresce nel social

Google+ e il proprio pulsante +1 hanno fatto segnare una crescita record nel mese di dicembre, crescita che abbiamo già ribadito più volte.
Stiamo parlando di oltre 40 milioni di visitatori unici sul sito plusone.google.com, come mostrato dal grafico sottostante, anche se è solo dal mese di novembre che si monitorano questi accessi.



La crescita del pulsante +1 porta con se piacevoli risultati anche per Google+, dato che una crescita così elevata sul pulsante +1 può significare solo che anche lo stesso Google+ è cresciuto, integrando lo stesso pulsante.
Inoltre da questi dati sono completamente esclusi quelli da mobile, settore in cui il social network è molto popolare, non solo perché l'apps è costantemente aggiornata e semplice da usare, ma anche perché vengono attivati oltre 750 mila device Android al giorno e dalla versione 4.0 Google+ sarà presente.
Nel mese di dicembre Google+ ha raggiunto il picco di 20 milioni di visitatori unici, 50 milioni di visite e 200 milioni di pagine visitate, con una crescita non solo costante ma positiva, come mostrato dal grafico qui sotto.


Attualmente Google+ è la metà di twitter, che è il social network che si guadagna la medaglia di argento per popolarità, contando dalla sua parte Google con molti ma molti altri utenti da attirare.
Inoltre ultimamente sto vedendo una crescita degli utenti anche in Italia, moltissimi dei quali negli ultimi giorni che cominciano a cerchiare gli utenti presenti nei temi caldi, cioè aggiungono prima gli utenti presenti in quella sezione, perché se hanno ottenuto molte condivisioni saranno importanti (avevo detto che i temi caldi avrebbero fatto la differenza).
Google potrebbe localizzare anche i suggerimenti iniziali per gli utenti, mostrando i migliori utenti non solo per canale ma anche per lingua, dato che sono ancora in molti a non parlare e leggere l'inglese e tali suggerimenti iniziali presentano solo utenti in inglese.
L'utente non inglese si trova quindi inizialmente con le cerchie vuote e ha solo i temi caldi che lo indirizzano verso i migliori utenti.
Nonostante questo possiamo dire che Google sta spingendo nel modo giusto Google+, dati i risultati ottenuti, e che gli utenti continuano a crescere in modo esponenziale, siamo già oltre i 100 milioni e saremo sempre di più.

Via

Nessun commento:

Posta un commento