giovedì 19 gennaio 2012

Scrapbook e l'immagine del profilo, come gestirla al meglio

Su google plus la prima cosa che viene vista accedendo ad un profilo è l'immagine principale e lo scrapbook, vediamo di capire cosa sono e come realizzarli.
Lo scrapbook è composto dalle 5 foto che si presentano nel profilo di un utente o nell'account di una pagina, insieme alla foto del profilo è la prima cosa che vedrà l'utente e darà a quest'ultimo un'impressione sulla vostra pagina al primo impatto, alcune volte il primo impatto è quello che attira l'utente, per cui un'immagine del profilo apposita e uno scrapbook ben curato possono fare la differenza.
Come primo passo impostiamo la foto del nostro profilo, rechiamoci quindi ad amministrare la nostra pagina e clicchiamo sul tasto "modifica profilo", a sinistra avremo la nostra foto profilo, clicchiamo sul link presente li sotto "cambia foto", carichiamo quindi la nostra nuova foto.
Se avevate già caricato una foto noterete che cliccando sulla foto del vostro profilo l'immagine cambi con la vecchia foto, ri-cliccando si  torna alla foto che abbiamo caricato, basterà cliccare sulla x presente sopra ogni foto per eliminarla dal nostro profilo.
Oltre a permetterci di caricare più foto per il nostro profilo questa funzione, se ben sfruttata, è molto interessante a livello di marketing, in quanto ci permette di mostrare più immagini, attirare l'utente sulla nostra foto ed incitarlo a premere il +1.
Come facciamo a fare tutto questo?
Un esempio che voglio mostrarvi è quello della tim, attualmente non si presenta così perché il profilo è stato modificato per le feste, ma fino a qualche tempo fa queste erano le due immagini che nell'ordine erano presenti come foto del profilo.



La prima immagine presenta, oltre al logo, la scritta scopri tim + con una freccia, che indica un po' i post e un po' a cliccare, non essendoci nulla vicino, cliccando sull'immagine ci si presenta una seconda immagine con la freccia rivolta in direzione opposta ad indicare il +1 appena li sotto, anche se sembra quasi una casualità in questo caso, dato che la scritta è capovolta, in ogni caso l'effetto è ben riuscito.


Questa immagine fa il suo effetto anche nei post, dato che la freccia verso destra indica il contenuto del post, nei quali è mostrata solo la prima immagine.
Lo scrapbook in alto invece può essere usato in modi diversi, c'è chi lo usa per creare un'unica immagine, sfruttando anche la foto del profilo come la coca cola


o chi come la fiat inserisce solo 5 immagini generiche 


o chi sfrutta lo spazio bianco per creare un'illusione di continuità.


o potete indicare ai vostri utenti di aggiungervi alle cerchie o mettere un +1, nel caso se lo dimentichino.



In ogni caso questi quattro sono degli ottimi esempi di come può essere uno scarpbook.
C'è anche chi osa di più, come la redbull, che ha inserito delle gif animate nel suo profilo, l'effetto lo dovete vedere nel loro profilo.
Sia nelle foto del profilo sia in quelle dello scrapbook la qualità dell'immagine deve essere alta e controllate sempre che l'effetto ottenuto sia come quello desiderato, evitando di mostrare immagini sgranate che rovinano la vostra pagina, oppure inserendo immagini brutte o slegate fra di loro nello scrapbook, in questo caso è meglio non aggiungere alcuna immagine.
Degli ultimi consigli sono sulle dimensione delle immagini che devono essere di 150x150 per lo scrapbook, per l'immagine del profilo esagerate pure con le dimensioni.
Per i più pigri consiglio un sito per creare il vostro scrapbook da un'immagine, anche se vi basta semplicemente ritagliarla con un po' di pazienza.
L'immagine del profilo è la prima cosa che gli utenti guardano entrando in una pagina, per cui cercate di curarla nei particolari.

Nessun commento:

Posta un commento