giovedì 26 gennaio 2012

Google+ apre ai minorenni


Ne abbiamo discusso in lungo e in largo e in molte occasioni, la notizia era nell'aria, ora è ufficiale, Google+ apre ai minorenni, anche se i termini devono ancora essere aggiornati (edit: sono appena stati aggiornati dopo circa 1 ora) c'è un post di Bradley che ce lo conferma. Su Google+ potranno iscriversi anche i 13enni che sono una parte fondamentale del sistema dei social network.
Bradley afferma che con Google+ Google vuole aiutare i ragazzi a creare un legame online, fornendo sia sicurezza che libertà di espressione.
Proprio per garantire questa sicurezza è stato lanciato questo sito per aiutare i teenager, i genitori e gli educatori. Per i ragazzi viene disposta una linea guida contro il bullismo online.



Per la sicurezza è impostata di default la possibilità di comunicare solo con chi è nelle proprie cerchie, vengono inoltre disattivati microfono e fotocamera se una persona estranea si collega ad un hangout, sempre per garantire la privacy.


Non ci rimane che vedere i risultati di questa apertura, se gli utenti aumenteranno e di quanto e se i meme faranno effetto.

Nessun commento:

Posta un commento