domenica 1 gennaio 2012

Impostazioni di una pagina

Abbiamo già visto in generale il profilo di una pagina in Google Plus, abbiamo però delle ulteriori impostazioni.
Ad esempio se abbiamo sbagliato nome possiamo rimediare?
Si, sarà possibile modificare il nome della propria pagina accedendo al nostro profilo, cliccando sul link modifica profilo in alto a destra, successivamente ci basterà cliccare sul nome della pagina per modificarlo.
Delle impostazioni più avanzate, come gli admin multipli e le notifiche le troveremo cliccando sul simbolo delle impostazioni in alto a destra della nostra pagina, e selezionando "Impostazioni Google+".
A destra avremo due opzioni, generali e gestori, nella prima possiamo impostare le opzioni della pagina mentre nella seconda possiamo scegliere chi può gestire la pagina.


La prima opzione che ci troveremo davanti è "Chi può inviarti notifiche?" in questa scelta dobbiamo scegliere da chi possono arrivarci le notifiche, che arriveranno da una delle seguenti azioni:
  • Un post viene condiviso specificamente con te oppure la persona che ha condiviso il post ha scelto di inviare una notifica ai destinatari.
  • Sei stato menzionato in un post o in un commento.
  • Qualcuno ti invita a un gioco o condivide qualcosa con te nell'ambito di un gioco.
  • Sei invitato a un videoritrovo.
  • Vieni taggato in una foto.
In questo caso il mio consiglio è di permettere le notifiche da chiunque, così facendo potremo ricevere commenti e feedback da tutti gli utenti, il lato negativo sta nella quantità di notifiche che potenzialmente potremo ricevere.
La seconda opzione è "Chi può aggiungere commenti ai tuoi post pubblici?", anche in questo caso possiamo impostare chi può commentare, chiudere i commenti può aiutarci ad ottenere maggiori risultati in termine di persone che ci cerchiano ma può anche portarci ad avere un minor numero di commenti e quindi di interazione con gli utenti.
Su recapito delle notifiche sceglieremo a che indirizzo email inviare le notifiche, che può essere un indirizzo condiviso fra tutti gli utenti che gestiscono una pagina, infine possiamo scegliere quando ricevere un'email di notifica in base a determinate azioni.
Nelle foto possiamo scegliere se mostrare delle informazioni sulla posizione geografica dalla quale sono state scattate, consentire il download delle stesse e se approvare automaticamente i tag da persone esterne.
Infine a fondo pagina possiamo eliminare la pagina, ponete particolare attenzione perché questa azione è irreversibile.


Nella pagina "Gestori" possiamo decidere chi può gestire questa pagina, semplicemente aggiungendo, con un limite di 50, l'indirizzo email nel campo presente.
L'utente che riceverà l'email può diventare gestore della pagina anche con un'altro indirizzo email, diverso da quello a cui abbiamo mandato l'invito, per una migliore gestione della pagina.
Un'altra piccola diversità sta nel fatto che viene differenziato il proprietario dal gestore, l'unica differenza sta nel fatto che nel primo caso, se l'utente viene cancellato, si perde la pagina, se non si trasferisce la proprietà ad un'altro utente.

Nessun commento:

Posta un commento